Il Ministro Grillo non risponde. Abbiamo lanciato l’intelligenza artificiale delle libertà civili

Il Ministro Grillo non risponde. Abbiamo lanciato l’intelligenza artificiale delle libertà civili

Newsletter campagna Eutanasia Legale

Continua da parte del Ministero della Salute la violazione della legge sul testamento biologico. La scadenza del 30 aprile 2019 per la presentazione della relazione sullo stato di attuazione della legge è ormai scaduta nonostante, a seguito di nostra richiesta, il Ministro Grillo abbia dichiarato il 3 maggio: “invierò nei prossimi giorni la relazione al Parlamento che darà conto del lavoro finora svolto sulla realizzazione del registro delle Dat”. Non sappiamo bene cosa significhi “nei prossimi giorni” per il Ministro, ma 27 giorni dopo ancora la relazione non risulta depositata.

Altra violazione riguarda invece la Banca dati nazionale sulle DAT: qui la scadenza era quella del 30 giugno 2018 e ancora nessun decreto è stato emanato dal Ministro. Per questo l’Associazione Luca Coscioni ha inviato una diffida ad adempiere entro 30 giorni.

C’è poi il fronte informazione. Il Ministero non si è mosso ed anche qui è dovuta intervenire l’Associazione Luca Coscioni che proprio oggi ha lanciato “CitBOT – l’intelligenza artificiale per le libertà dei cittadini, una chat che risponde alle domande dei cittadini sul testamento biologico. Contiene 1000 domande sulle DAT con risposte preimpostate in un sistema “machine learning”. Filomena Gallo, l’ha presentata dicendo che “con questa iniziativa sopperiamo ai mancati obblighi dello Stato nel garantire il diritto alla conoscenza: CitBOT si estenderà ad altri temi”.

Il fronte eutanasia non vede significative novità. Se mancano solo 117 giorni al termine che la Corte costituzionale ha dato al Parlamento per approvare una legge che preveda la possibilità, in determinate condizioni, di ricorrere all’eutanasia, in tutto questo tempo la Camera dei Deputati è rimasta totalmente immobile. Le audizioni in Commissione Giustizia e Affari sociali procedono a rilento e un testo base non è ancora stato trovato.