Eutanasia legale

il manifesto - Sei mesi fa Marco Cappato accompagnò Piera in Svizzera. Piera voleva porre fine a quel dolore insopportabile che le scandiva il cammino verso la morte: un cancro al fegato, non più operabile, la stava divorando.

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare