movimento 5 stelle

Fabiano Antoniani e Valeria Imbrogno

La dignità del fine vita

LEFT – «L’Italia ha fatto sicuramente un passo avanti nel 2017 con la legge sul testamento biologico che, oltre ad aver riconosciuto il valore giuridico delle disposizioni anticipate di trattamento, prevede anche il consenso informato e questo consente che persone nelle condizioni di Piergiorgio Welby, coscienti ma attaccati a una macchina, possano essere accompagnati alla morte con la redazione profonda e le cure palliativo», dice a Left Matteo Mainardi, coordinatore della campagna Eutanasia legale, per il quale il «dato politico» è che, se è vero che la Lega ha bloccato il dibattito nelle commissioni, il Parlamento è muto dal 2013 da quando è stata presentata la legge di iniziativa popolare.

Roma, Radicali: Raggi fa sparire i diritti Lgbt dal suo programma

AskaNews – Tra i candidati della lista dei Radicali, ricorda ancora Magi, “figurano tanti esponenti dell’associazionismo LGBT, come Dario De Gregorio, delle Famiglie Arcobaleno, Massimo Farinella, del Circolo Mario Mieli, Leonardo Monaco, Matteo Mainardi, Gigliola Toniollo e Davide Ambrosini dell’associazione Radicale Certi Diritti. Persone che con le proprie competenze, esperienze e storie personali fanno della lista radicale una garanzia per i romani anche in tema di diritti e libertà civili”.

M5S: la parola al (nostro) popolo

Huffington Post – Grillo in Grecia ha detto:”Quello che è successo è bellissimo. Noi siamo per il referendum propositivo e senza quorum: questo è uno strumento democratico, così si ridà la parola al popolo”. Ma “la parola al popolo” vale solo quando si parla del popolo a cinque stelle. Già, perché quando sono altre fette di popolo a esprimersi, i parlamentari grillini paiono tirarsi indietro.

Regolamento: FI e M5S

il manifesto – Tra rientro dei capitali detenuti all’estero e tasse automobilistiche, un’altra partita si sta giocando nello scacchiere politico. Uno scontro determinante per i bilanciamenti istituzionali, ben più incisivo di qualsiasi altra cosiddetta riforma ora in campo.